Numero verde 800 128 646

Management della sostenibilità

Il programma formativo mira a sviluppare conoscenze e competenze per integrare con successo i temi di sostenibilità nelle strategie aziendali: obiettivi strategici, scelte produttive e di investimento, monitoraggio e comunicazione dei risultati con particolare attenzione al fattore ambiente ed ai temi connessi alla transizione energetica.

 

Il master offre gli strumenti necessari per affrontare sfide ed opportunità in ambito di sostenibilità ambientale, sociale ed economica collegate alla rivoluzione ESG in atto e rilascia 40 crediti Intertek utili per l’accesso all’esame di certificazione di Sustainability manager e Sustainability Practitioner

  • Master Executive
  • Modello flessibile che consente di seguire le lezioni in live streaming 
  • Networking con aziende partner
  • Testimonial d’eccezione di aziende ed enti top player : es: Bain & Company, CIBJO-The World Jewellery Confederation, Pirelli, ASVIS, Sustainability makers,  Gruppo 24 Ore, Intertek, Nexi, SNAM, IMQ eAmbiente, Carpisa,  Protom
Anno accademico 2023/2024
CodiceESG002
Edizione2° edizione
Durata121 ore
Inizio Corso 08-03-2024
Prezzo: € 7.500 + IVA
Iscrizioni aperte

Destinatari

Il master è destinato a professionisti che intendano approfondire le proprie competenze manageriali e gestionali  in relazione al tema della sostenibilità ambientale, sociale ed economica, attraverso un programma di studi approfondito e aggiornato con tutte le principali novità normative internazionali

Sbocchi occupazionali

Sustainability Manager / ESG Manager

Moduli

Modulo Ore
MODULO 1: Sostenibilità aziendale e fattori ESG 34
MODULO 2: Economia circolare e ambiente 14
MODULO 3: Sostenibilità e misure energetiche ambientali 16
MODULO 4: Le politiche sociali nell’ambito ESG 10
MODULO 5: Misurazione e rendicontazione di sostenibilità 20
MODULO 6: Finanza sostenibile e finanziamenti UE 16
MODULO 7: Creazione e comunicazione del valore 11

Requisiti di ammissione

Per la candidatura è necessario completare la domanda di ammissione con:

  • Curriculum Vitae

Il processo di selezione prevede:

  • Analisi della domanda di ammissione e Curriculum Vitae

Programma

Il master ha l'obiettivo di presentare i principali driver di valore delle politiche di sostenibilità con contestualizzazioni settoriali e dimensionali. Si soffermerà, inoltre, sugli aspetti della comunicazione di sostenibilità e sulle relazioni corrette con tutti i media per costruire valore attraverso una buona reputazione e politiche di branding efficaci. Si forniranno competenze pratiche utili alla formalizzazione di strategie e alla predisposizione di Piani di sostenibilità e comunicazione integrata e del Bilancio di sostenibilità. Infine il modulo intende trasferire competenze relative allo scouting di fonti di finanziamento pubbliche e private per finanziare gli investimenti della svolta green, anche con riferimento ai bandi  europei e del Pnrr.

Il master si suddivide in 7 moduli:

1. Sostenibilità aziendale e fattori ESG

Il modulo ha l'obiettivo di fornire un inquadramento del concetto di sostenibilità e dei criteri  ESG (Environment, social e governance), dedicando particolare attenzione ai temi dell'economia  circolare  e dello sviluppo sostenibile nell'ambito dell'Agenda 2030, dei Sustainable development Goal (SDGs), del Green deal europeo, del pacchetto di direttive Fit for 55: framework indispensabili per frenare il climate change e creare valore condiviso per le comunità. Verranno illustrate le più aggiornate politiche e normative europee, che stanno riscrivendo le regole di tutti i comparti economici, e le principali certificazioni richieste alle organizzazioni. Inoltre, obiettivo del modulo è fornire conoscenze in merito ai principali modelli organizzativi di sostenibilità e all'innovazione come driver di cambiamento.

2. Economia circolare e ambiente

Il modulo ha l'obiettivo di fornire conoscenze in ambito di economia circolare con particolare riferimento alle relazioni tra circolarità e processi in ottica di supply chain sostenibili. Si illustreranno le caratteristiche di una catena del valore sostenibile, si fornirà il framework metodologico e gli strumenti utili per progettare e implementare politiche e pratiche di gestione della Produzione e delle Supply Chain aziendali in ottica di circolarità, con particolare riferimento alle partnership con i fornitori. Si introdurranno le principali misure di sostenibilità con laboratori pratici sul Life cycle assessment.

3. Sostenibilità e misure energetiche ambientali
Il modulo è finalizzato a fornire conoscenze e strumenti utili al manager per comprendere appieno i processi di misurazione della sostenibilità e gli impatti ambientali. Ci si concentrerà, inoltre, sulla quantificazione dei consumi energetici e sulle Diagnosi Energetiche. Particolare attenzione sarà dedicata alle fonti energetiche rinnovabili quale risposta alla crisi energetica e per conseguire gli obiettivi nazionali ed europei di riduzione delle emissioni.

4. Le politiche sociali nell’ambito ESG
Il modulo approfondisce il fattore “S” nei criteri ESG con particolare attenzione alla gestione delle persone, alle politiche di genere, alla tutela dei diritti umani, ed in generale alla responsabilità verso gli stakeholder. Si forniranno evidenze dell’influenza del fattore “S” anche su: comunità di riferimento, società civile, mondo associativo, ecc. Verranno illustrati esempi di politiche di welfare aziendale efficaci, con piani di remunerazione collegati a obiettivi ESG, politiche di Diversity & Inclusion, stakeholder engagement interno (dei collaboratori) ed esterno (con le comunità di riferimento), misure efficaci per la Corporate social responsibility, filantropia aziendale.

5. Misurazione e rendicontazione di sostenibilità
Il modulo mira a fornire conoscenze in materia di rendicontazione e compliance normativa, per elaborare un efficace Bilancio di sostenibilità in base ai nuovi standard europei ESRS e agli standard internazionali GRI. Un’analisi ragionata di alcuni casi di studio eccellenti, in diversi settori, completeranno le lezioni, caratterizzate da un taglio operativo, orientato non solo alla compliance normativa ma anche alle opportunità di business e di savings derivanti da una efficace politica di sostenibilità.    Saranno analizzate anche le più recenti direttive europee sulla sostenibilità, con particolare riferimento alla CSRD e alla CSDD, che renderanno la rendicontazione di sostenibilità obbligatoria per le maggiori aziende e tutti i fornitori lungo la supply chain.

6.Finanza sostenibile e finanziamenti UE

Il modulo mira a fornire competenze in materia di "finanza sostenibile" identificando i cosiddetti fattori ESG nel processo decisionale di investimento, fondamentale al fine di indirizzare i capitali verso attività e progetti sostenibili ovvero in grado di creare plusvalore economico, essendo al contempo utili alla società e senza impatti negativi sul sistema ambientale. Saranno inoltre illustrati i principali canali di finanziamento a livello nazionale ed UE disponibili per i progetti “sostenibili”, dai fondi europei alle opportunità di finanziamento a valere su risorse pubbliche. Nel modulo verranno presentati anche i criteri in base ai quali sono emessi i rating ESG delle imprese da parte delle banche, ai fini del merito di credito, e gli strumenti di finanza responsabile per finanziare la svolta green (sustainability-linked loans, green bond, ecc).

7. Creazione e comunicazione del valore

Il modulo ha l'obiettivo di fornire gli strumenti e gli esempi pratici, relativi a diversi comparti economici, su come creare valore comunicando in modo appropriato una corretta strategia di sostenibilità. Focus sul Piano di comunicazione integrata e sulla personalizzazione della comunicazione per differenti audience e media, per utilizzare al meglio la leva della comunicazione anche attraverso tecniche efficaci di storytelling. Si descriveranno, inoltre, i rischi di una comunicazione scorretta, dal packaging alla pubblicità, dai comunicati stampa alle relazioni con gli stakeholder, che possono generare accuse di greenwashing, anche alla luce della nuova normativa europea sui Green claims. Verranno approfonditi i temi della professione di sustainability manager (compreso l’esame di certificazione per Sustainability manager e Sustainability Practitioner) e ci come creare valore con le certificazioni di sostenibilità.

Sessioni

Le lezioni si svolgeranno il venerdì dalle 14.30 alle 17.30 e il sabato dalle 9.30 alle 16.30

Strumenti didattici

Master Executive, part time, con frequenza obbligatoria.
Struttura:

  • Lezioni: venerdì 14.30-17.30 e sabato 9.30 – 16.30. Alcune lezioni potranno essere erogate (oltre che in live streaming) anche in presenza a Milano, per amplificare le occasioni di networking tra partecipanti, docenti e aziende partner.
  • Frequenza obbligatoria: almeno 80% delle ore per conseguire il certificato di partecipazione 
  • Durata complessiva: 5 mesi di lezioni
  • Modalità di erogazione: blended (sincrono e asincrono)
    • 60% Ore erogate in modalità sincrona: Modello flessibile che consente di seguire le lezioni in live streaming;
    • 40% Ore erogate in modalità asincrona: Lezioni messe a disposizione su piattaforma dedicata da poter fruire in ogni momento e da qualsiasi dispositivo

Dettagli del corso

Anno accademico2022/2023
CodiceMA1351
Edizione1° edizione
Durata12 mesi Da Apr '23 a Mar '24
Data inizio corso19 maggio 2023
A partire da€2100
Iscrizioni aperte

Scopri la nostra offerta formativa

Scopri i nostri master e potenzia la tua carriera con corsi in campo digitale, economico-finanziario e sanitario

AREA FISCO

Master Telefisco

Partenza 17-01-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 96 ore
Formula streaming
Prezzo 870 650 + IVA
Maggiori info

Corso Booster

Coaching Skills

Partenza 29-03-2024
15 posti disponibili
Durata: 16 ore
Formula weekend
Prezzo € 1.500 + IVA
Maggiori info

Master Part-time

Management della sostenibilità

Partenza 08-03-2024
40 posti disponibili
Durata: 121 ore
Formula weekend
Prezzo € 7.500 + IVA
Maggiori info

AREA FISCO

Master Contabilità e Fisco

Partenza 11-01-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 72 ore
Formula streaming
Prezzo 650 400 + IVA
Maggiori info

Master universitario

Management Skills

Partenza 11-04-2024
40 posti disponibili
Durata: 24 ore
Formula weekend
Prezzo € 2.000 + IVA
Maggiori info

Corso breve

Intelligenza Artificiale, Management e Comunicazione

Partenza 09-02-2024
40 posti disponibili
Durata: 33 ore
Formula weekend
Prezzo € 2.500 + IVA
Maggiori info

AREA PA

Manovra, Pnrr e Personale: le novità operative 2024 per gli Enti Locali

Partenza 07-02-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 4 ore
Formula streaming
Prezzo 350 + IVA
Maggiori info

Corso Booster

Change Leadership: come i Leader guidano il cambiamento organizzativo

Partenza 11-04-2024
15 posti disponibili
Durata: 24 ore
Formula weekend
Prezzo € 1.500 + IVA
Maggiori info

Corso breve

Digital Marketing Skills +

Partenza 16-02-2024
25 posti disponibili
Durata: 48 ore
Formula weekend
Prezzo € 3.000 + IVA
Maggiori info

AREA FISCO

M&A: operazioni di cessioni o acquisizione d'azienda

Partenza 07-05-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 12 ore
Formula streaming
Prezzo 600 420 + IVA
Maggiori info

Corso Full-Time

Web Developer - Java React

Partenza 19-02-2024
30 posti disponibili
Durata: 640 ore
Formula weekend
Prezzo € 6.000 + IVA
Maggiori info

Corso Part-Time Weekend

Next Gen Business Strategy

Partenza 01-03-2024
40 posti disponibili
Durata: 32 ore
Formula weekend
Prezzo € 3.500 + IVA
Maggiori info

Coordinatori scientifici

I professionisti e docenti che coordinano i nostri corsi.

Laura La Posta

Responsabile del settimanale di approfondimento economico e sociale Rapporti24 de Il Sole 24 Ore, editorialista sui temi dello sviluppo sostenibile, dell’economia sociale e dell’innovazione tecnologica e sociale e Senior contributor della Business School de Il Sole 24 Ore.

Laura Martiniello

Esperta di project financing, docente ordinario dell'Università Mercatorum e già componente dell’Unità Tecnica Finanza di Progetto (UTFP), organismo della Presidenza del Consiglio dei Ministri che svolge attività di assistenza e promozione del partenariato pubblico-privato.

Marco Boldini

Avvocato in attività in Italia e UK, dove pratica anche come notaio con oltre 20 anni di esperienza, e professore di diritto del Fintech. Nominato Console Onorario d’Italia nel Regno Unito, Visiting Professor al London Institute of Banking and Finance e Senior Fellow alla Bayes Business School.

Alessandro Procaccini

Direttore Strategy and Business Development di ICS Maugeri SpA SB, dove è responsabile della pianificazione pluriennale e dello sviluppo di nuove attività per il gruppo su tutto il territorio nazionale. In precedenza ha lavorato presso la società di consulenza Bain & Company.

Maria Antonella Ferri

Professore di I fascia in Economia e gestione delle Imprese presso l’Universitas Mercatorum. Si occupa di responsabilità sociale di impresa, nuovi modelli di business, marketing socialmente sostenibile, turismo e beni culturali, analisi del consumatore e studi di settore.

Riccardo Tiscini

Professore Ordinario di Principles of Accounting presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma e di Economia Aziendale presso l’Università Mercatorum. È componente del CdA dell’Organismo Italiano di Contabilità (OIC), consulente di società industriali e finanziarie e autore in ambito corporate reporting, misurazione della performance e valutazione d’azienda.

Pierluigi Paganini

CEO di CYBHORUS e Membro del Gruppo Ad-Hoc Working Group on Cyber Threat Landscapes di ENISA, è Adjunct Professor in Cyber Security presso l’Università Luiss Guido Carli e collaboratore del gruppo SIPAF del Ministero Dell'Economia e delle Finanze. Ha fondato Security Affairs, tra i primi blog al mondo di Cyber Security.

Michele Cermele

Ingegnere Informatico ha lavorato presso l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare poi ha proseguito la sua carriera presso McKinsey & Co. e Mastercard International. Nel 2005 ha co-fondato Jupiter, una società specializzata sulla gestione dei crediti in sofferenza, dopo 6 anni, Jupiter è stata acquisita da Cerved Group, il principale Information Provider in Italia.

Giulio Andreani

Of Counsel di PwC Tax & Legal e si occupa di crisi d’impresa e fiscalità della crisi. Ha curato le più complesse e innovative transazioni fiscali attuate in Italia nell’ambito di operazioni di ristrutturazione dei debiti e ha fatto parte dei team che hanno ricoperto il ruolo di advisor nelle più significative operazioni di risanamento aziendale.

Primo Ceppellini

Dottore Commercialista in Milano (Cla Srl Società tra Professionisti), collabora da anni con il Sole 24 ORE. Autore e curatore di numerosi libri e altre pubblicazioni su materie fiscali e di bilancio, ha svolto significative esperienze professionali nell’ambito della consulenza in materia fiscale e societaria, con una particolare specializzazione nelle operazioni di M&A.

Gabriele Sepio

È stato coordinatore del tavolo tecnico per la riforma del Terzo settore. È Segretario generale dell’osservatorio per la filantropia e il terzo settore (Terzjus) e membro del Comitato scientifico per la promozione dell’economia sociale nei rapporti internazionali, istituito dal Ministro del Lavoro, e della commissione fiscale del Coni.

Antonio Giacalone

Avvocato, fa parte dello studio Ughi e Nunziante a Milano dal 2016. Ha acquisito una consolidata esperienza in materia di diritto amministrativo, con particolare riguardo alla contrattualistica pubblica ed alla gestione della fase esecutiva dei contratti pubblici.

Michele Lombardo

Titolare dello Studio Legale Lombardo, fondato nel 2015 con sede in Modena e Bologna, ha maturato una significativa esperienza in diritto amministrativo ed in particolare nella contrattualistica pubblica, prestando assistenza agli operatori economici ed alle pubbliche amministrazioni sia in ambito giudiziale che stragiudiziale.

Mattia Casati

Avvocato specializzato in Diritto Amministrativo, Partner dello Studio Legale Galbiati Sacchi e Associati, svolge attività di consulenza ed assistenza a favore di Amministrazioni Locali, Società pubbliche e private, Enti Pubblici, Ordini Professionali su questioni di diritto amministrativo con particolare riguardo al settore della contrattualistica pubblica.

Cristina Carpenedo

Docente in materia di accertamento e riscossione delle Entrate locali per il SOLE 24 ORE. Direttrice scientifica di SMART 24 TRIBUTI LOCALI. È autrice di numerose pubblicazioni in materia di riscossione e tributi locali con esperienza ventennale nei Comuni nel settore delle entrate locali. Ha ricoperto per molti anni il ruolo di funzionario responsabile dei tributi e della riscossione come dipendete comunale. Svolge consulenza per comuni, province e società pubbliche

Luca Tamassia

Docente in materia di accertamento e riscossione delle Entrate locali per il SOLE 24 ORE. Direttrice scientifica di SMART 24 TRIBUTI LOCALI. È autrice di numerose pubblicazioni in materia di riscossione e tributi locali con esperienza ventennale nei Comuni nel settore delle entrate locali. Ha ricoperto per molti anni il ruolo di funzionario responsabile dei tributi e della riscossione come dipendete comunale. Svolge consulenza per comuni, province e società pubbliche

Maria Teresa Nardo

Professoressa Associata di Economia Aziendale all’Università della Calabria, presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (Cosenza), dove è anche delegata al Piano Strategico e performance. È Componente del Comitato Editoriale scientifico di diverse riviste nazionali e internazionali. È autrice di diverse monografie e articoli in materia di controllo di gestione, sistemi contabili e rendicontazione di sostenibilità negli enti pubblici. È revisore degli enti locali e componente di OIV (Organismo indipendente di Valutazione).