Numero verde 800 128 646

Master di Approfondimento

L’IMU la TARI e l’accertamento esecutivo dopo la Delega Fiscale

L’efficienza nella gestione delle entrate locali, dell’IMU della TARI e del Canone Unico, è fortemente condizionata dalla capacità di riscossione dell’ente impositore. I primi decreti di attuazione della delega fiscale complicano il procedimento tributario coinvolgendo il contribuente mediante il contraddittorio preventivo e codificando forme di autotutela obbligatoria.
Tributi e canoni compongono un sistema complesso, caratterizzato dall’avvento dell’avviso di accertamento esecutivo obbligatorio dal 1.1.2020, da applicare per il recupero delle entrate non riscosse caratterizzate da fattispecie che rendono complesso il rapporto con il contribuente/debitore.
Il master affronta la disciplina della costruzione dell’accertamento tributario e patrimoniale, indagando sulle modalità di notifica nell’era digitale e gli strumenti della riscossione coattiva privilegiata. Saranno analizzate anche le misure cautelari come il fermo amministrativo dei veicoli e l’ipoteca sugli immobili per proseguire con le diverse modalità di pignoramento, nella formula semplificata, evidenziando il ruolo del funzionario responsabile della riscossione. Un approfondimento è riservato alla riscossione mediante Agenzia delle Entrate – Riscossione: la formazione del carico, gli oneri e le spese di riscossione, le misure relative alla tregua fiscale e le comunicazioni di inesigibilità sono trattate in una apposita sezione riservata all’Agente nazionale della riscossione.
La seconda parte del master è rivolto alla disciplina delle entrate locali, mirando agli aspetti di gestione:
• L’IMU: tributo locale per eccellenza caratterizzato da una base imponibile complessa e da numerose fattispecie di agevolazione e requisiti da verificare. 
• La TARI: il tributo sui rifiuti collegato all’utilizzo di locali ed aree sullo sfondo del codice ambientale e degli interventi dell’autorità di regolazione ARERA.
• Il Canone Unico di pubblicità e occupazione: il nuovo canone vigente dal 2021 che ha rivisto il precedente assetto tributario e ha obbligato i comuni a rivedere le procedure di controllo e accertamento.
• Il Canone mercatale: un canone nuovo creato contestualmente al canone unico dedicato alle aree mercatali con precisi vincoli tariffari.
 
Ultima lezione interamente dedicata al confronto con i docenti sulle tematiche trattate durante il corso e sui quesiti proposti dall'aula.
 
Il master si rivolge al personale degli uffici comunali, delle società pubbliche dei comuni, delle società iscritte all’albo art. 53, personale di società private di supporto ai comuni e al personale di uffici provinciali e di città metropolitane.
Durata28 ore
Inizio Corso 08-04-2024
Prezzo: 1.500 + IVA

Programma

Modulo 1 – lunedì 8 aprile (ore 09:30-13:30)

Le entrate locali e le modalità di gestione dopo la delega fiscale

La delega fiscale 111/2023 e i decreti attuativi

  • Il nuovo Statuto dei diritti del contribuente: approccio al contraddittorio preventivo, ai mezzi di prova e all’autotutela. Il nuovo procedimento tributario

Le entrate tributarie e patrimoniali. Inquadramento    

  • I tributi locali
  • Le entrate patrimoniali di diritto pubblico   
  • Le sanzioni amministrative  
  • I Servizi a domanda individuale: le mense scolastiche e l’anomalia del trasporto scolastico.
  • Oneri edilizi e contributo al costo di costruzione    
  • Le entrate patrimoniali di diritto privato: gli affitti comunali e il servizio idrico integrato    

I soggetti agenti per la gestione delle entrate locali

  • I soggetti agenti nella gestione delle entrate locali
  • L’avvento di Agenzia delle entrate – Riscossione         
  • La società pubblica
  • L’albo dei concessionari della riscossione e dei servizi di supporto     
  • Modalità di affidamento
  • Gli strumenti della riscossione coattiva privilegiata     
  • Le norme significative sulla riscossione coattiva          
  • L’obbligo di incasso diretto per tutte le fasi della riscossione delle entrate dell’ente  

La notifica degli atti impositivi

  • La notifica degli atti tributari e patrimoniali
  • La scissione della notifica ai fini del perfezionamento
  • Utilizzo della procedura di notifica atti giudiziari legge 890/82. Invio diretto
  • La notifica mediante posta elettronica certificata (PEC) degli atti tributari
  • La notifica delle ingiunzioni e degli altri atti via PEC

Modulo 2 – martedì 9 aprile (ore 09:30-13:30)

L’accertamento esecutivo della Legge 160/2019

Alcuni punti potranno essere rimodulati sulla base delle nuove procedure accertative derivanti dalla delega fiscale

L’Accertamento esecutivo dei tributi locali dopo la delega fiscale           

  • Dalla riscossione ordinaria alla fase accertativa
  • L’avviso di accertamento esecutivo: il contraddittorio preventivo      
  • Contenuto dell’avviso di accertamento tributario: mezzi di prova e motivazione        
  • L’esecutività degli accertamenti tributari          
  • Gli interessi di mora e i compensi di riscossione          
  • Informazioni e responsabile del procedimento  
  • L’autotutela tributaria obbligatoria e facoltativa
  • Il funzionario responsabile del tributo   
  • L’irrogazione della sanzione
  • Il cumulo giuridico

L’accertamento esecutivo per le entrate patrimoniali   

  • Modalità, tempi e contenuti        
  • L’esecutività degli accertamenti patrimoniali   
  • Interessi moratori, oneri e spese 
  • L’autotutela amministrativa.

Disciplina comune:

  • Regole per l’arrotondamento.    
  • Importi minimi di versamento
  • La firma del funzionario 

L’affidamenti in carico

  • Efficacia esecutiva, sospensione e affidamento in carico degli accertamenti tributari e patrimoniali
  • Riscossione straordinaria (lettera d)       
  • Riscossione coattiva. Le regole uniche previste dalla norma    
  • La riattivazione della forza precettiva.  
  • Limiti di importo ai fini dell’esecutività
  • Il sollecito fino a dieci mila euro
  • Le criticità emerse sul sollecito di pagamento. A chi compete

Modulo 3 – Lunedì 15 aprile (ore 09:30-13:30)

Il Cup per le diffusioni pubblicitarie

Caratteristiche principali della componente pubblicitaria del canone in ottica accertativa

  • Le novità sulla disciplina del canone previste con i decreti attuativi della Delega Fiscale
  • Aspetti da considerare nella definizione di presupposto
  • Soggettività attiva
  • Soggettività passiva e titolo amministrativo: cosa è cambiato con l’avvento del canone
  • La corretta gestione della banca dati. Le implementazioni necessarie
  • Criteri di misurazione e definizione tariffaria
  • Il corretto uso dei coefficienti e il rispetto della parità di gettito. sentenze del TAR
  • Le esenzioni e le riduzioni: la potestà dei comuni e i limiti
  • La disciplina regolamentare
  • Il servizio pubbliche affissioni: modifiche ed eliminazione
  • Il Piano Generale degli Impianti Pubblicitari
  • La figura del Pubblico Ufficiale nell’attività di accertamento del Canone
  • Codice della strada e CUP  i punti di contatto di due discipline mai alternative
  • Indennità e sanzioni
  • L’avviso di accertamento ex comma 792 Legge 160/2019

Modulo 4 – Martedì 16 aprile (ore 09:30-13:30)

Il CUP per le occupazioni di suolo pubblico

Caratteristiche principali della componente di occupazione del suolo in ottica accertativa

  • Le novità sulla disciplina del canone previste con i decreti attuativi della Delega Fiscale
  • Aspetti da considerare nella definizione di presupposto
  • Soggettività attiva
  • Soggettività passiva e titolo amministrativo: cosa è cambiato con l’avvento del canone
  • La corretta gestione della banca dati. Le implementazioni necessarie
  • Criteri di misurazione e definizione tariffaria
  • Il corretto uso dei coefficienti e il rispetto della parità di gettito. sentenze del TAR
  • Le esenzioni e le riduzioni: la potestà dei comuni e i limiti
  • La disciplina regolamentare
  • Il Piano di Massima Occupabilità
  • Il Canone per i servizi di rete. La soggettività passiva in via mediata e l'attività di accertamento
  • Il canone antenne
  • La figura del Pubblico Ufficiale nell’attività di accertamento del Canone
  • Codice della strada e CUP  i punti di contatto di due discipline mai alternative
  • Indennità e sanzioni
  • L’avviso di accertamento ex comma 792 Legge 160/2019
  • Le criticità ancora aperte sul Canone Mercatale

Modulo 5 – Lunedì 22 aprile (ore 09:30-13:30)

La gestione dell’IMU nel 2024

Caratteristiche principali del tributo immobiliare in ottica accertativa

  • La nuova disciplina IMU
  • Le aliquote IMU e la vicenda del PROSPETTO
  • La soggettività passiva: diritti reali e coniuge superstite
  • Il fabbricato e la pertinenza
  • L’efficacia della rendita: valenza del DOCFA
  • Le aree edificabili e il valore venale
  • I terreni agricoli e le società agricole: requisiti per l’esenzione e soggetti esclusi

Le verifiche per le seguenti fattispecie

  • L’Abitazione principale: accertamento e rimborsi dopo la sentenza della Corte costituzionale
  • Casi di assimilazione: genitore affidatario, alloggi sociali, forze armate
  • Casi di riduzione: inagibile, storico e comodati ai parenti
  • I canoni concordati
  • I fabbricati merce

Obbligo dichiarativo e sanzioni

  • Impatto dello statuto del contribuente
  • L’accertamento IMU: aspetti strategici
  • L’obbligo dichiarativo
  • Le sanzioni nell’IMU

Modulo 6 = Martedì 23 aprile (ore 09:30-13:30)

La gestione della TARI nel 2024

Caratteristiche principali del tributo

  • La TARI origine ed evoluzione
  • La suscettibilità alla produzione di rifiuti
  • i soggetti passivi
  • La nuova definizione di rifiuto urbano e rifiuto speciale: il decreto sull’economia circolare
  • Gli abbattimenti di superficie
  • le agevolazioni dei comuni
  • le riduzioni tecniche
  • La quota variabile in caso di uscita dal servizio pubblico
  • L’avvio al riciclo/recupero del comma 649 dell’articolo 1 della Legge 147/2013
  • il sistema tariffario

La gestione della TARI nel rispetto del TITR e del TQ RIF

  • La trasparenza TARI
  • TQ RIF ARERA: la dichiarazione e la riscossione dopo il testo unico della qualità ARERA
  • La modulistica adatta al TITR e al TQRIF

Accertamento e sanzioni

  • L’accertamento tari utenze domestiche
  • L’accertamento tari utenze non domestiche
  • Impatto dello statuto del contribuente
  • Le sanzioni nella TARI

Modulo 7 = Lunedì 29 aprile (ore 09:30-13:30)

CONFRONTO CON I DOCENTI

Momento interamente dedicato al confronto con i docenti sulle tematiche trattate durante il corso

Relatori

Cristina Carpenedo - Amministratore di Oesis SRL e Cofounder, società specializzata in materia di fiscalità locale e gestione delle entrate.

Alessandro Merciari - Funzionario Servizi Operativi della Società Spezia Risorse Spa. Funzionario Responsabile per la Riscossione con abilitazione di Legge per diversi Comuni. 

Calendario

  • 8 e 9 aprile 2024 (ore 09:30-13:30) – Cristina Carpenedo
  • 15 e 16 aprile 2024 (ore 09:30-13:30) - Alessandro Merciari
  • 22 e 23 aprile 2024 (ore 09:30-13:30) - Cristina Carpenedo
  • 29 aprile 2024 (ore 09:30-13:30) – Cristina Carpenedo e Alessandro Merciari

Prezzo

Quota di partecipazione

€ 1500 + IVA

Strumenti didattici

La quota di iscrizione al Master di approfondimento include:

  • Dispense in formato digitale
  • Consultazione gratuita nel periodo di svolgimento del master dei contenuti della banca dati Smart24 Tributi Locali
  • Manuale “Guida Pratica IMU” a cura di Cristina Carpenedo

Dettagli del corso

Anno accademico2022/2023
CodiceMA1351
Edizione1° edizione
Durata12 mesi Da Apr '23 a Mar '24
Data inizio corso19 maggio 2023
A partire da€2100
Iscrizioni aperte

Scopri la nostra offerta formativa

Scopri i nostri master e potenzia la tua carriera con corsi in campo digitale, economico-finanziario e sanitario

AREA FISCO

Master Telefisco

Partenza 17-01-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 96 ore
Formula streaming
Prezzo 870 650 + IVA
Maggiori info

Corso Booster

Coaching Skills

Partenza 29-03-2024
15 posti disponibili
Durata: 16 ore
Formula weekend
Prezzo € 1.500 + IVA
Maggiori info

Master Part-time

Management della sostenibilità

Partenza 08-03-2024
40 posti disponibili
Durata: 121 ore
Formula weekend
Prezzo € 7.500 + IVA
Maggiori info

AREA FISCO

Master Contabilità e Fisco

Partenza 11-01-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 72 ore
Formula streaming
Prezzo 650 400 + IVA
Maggiori info

Master universitario

Management Skills

Partenza 11-04-2024
40 posti disponibili
Durata: 24 ore
Formula weekend
Prezzo € 2.000 + IVA
Maggiori info

Corso breve

Intelligenza Artificiale, Management e Comunicazione

Partenza 09-02-2024
40 posti disponibili
Durata: 33 ore
Formula weekend
Prezzo € 2.500 + IVA
Maggiori info

AREA PA

Manovra, Pnrr e Personale: le novità operative 2024 per gli Enti Locali

Partenza 07-02-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 4 ore
Formula streaming
Prezzo 350 + IVA
Maggiori info

Corso Booster

Change Leadership: come i Leader guidano il cambiamento organizzativo

Partenza 11-04-2024
15 posti disponibili
Durata: 24 ore
Formula weekend
Prezzo € 1.500 + IVA
Maggiori info

Corso breve

Digital Marketing Skills +

Partenza 16-02-2024
25 posti disponibili
Durata: 48 ore
Formula weekend
Prezzo € 3.000 + IVA
Maggiori info

AREA FISCO

M&A: operazioni di cessioni o acquisizione d'azienda

Partenza 07-05-2024
Iscrizioni aperte
Durata: 12 ore
Formula streaming
Prezzo 600 420 + IVA
Maggiori info

Corso Full-Time

Web Developer - Java React

Partenza 19-02-2024
30 posti disponibili
Durata: 640 ore
Formula weekend
Prezzo € 6.000 + IVA
Maggiori info

Corso Part-Time Weekend

Next Gen Business Strategy

Partenza 01-03-2024
40 posti disponibili
Durata: 32 ore
Formula weekend
Prezzo € 3.500 + IVA
Maggiori info

Coordinatori scientifici

I professionisti e docenti che coordinano i nostri corsi.

Laura La Posta

Responsabile del settimanale di approfondimento economico e sociale Rapporti24 de Il Sole 24 Ore, editorialista sui temi dello sviluppo sostenibile, dell’economia sociale e dell’innovazione tecnologica e sociale e Senior contributor della Business School de Il Sole 24 Ore.

Laura Martiniello

Esperta di project financing, docente ordinario dell'Università Mercatorum e già componente dell’Unità Tecnica Finanza di Progetto (UTFP), organismo della Presidenza del Consiglio dei Ministri che svolge attività di assistenza e promozione del partenariato pubblico-privato.

Marco Boldini

Avvocato in attività in Italia e UK, dove pratica anche come notaio con oltre 20 anni di esperienza, e professore di diritto del Fintech. Nominato Console Onorario d’Italia nel Regno Unito, Visiting Professor al London Institute of Banking and Finance e Senior Fellow alla Bayes Business School.

Alessandro Procaccini

Direttore Strategy and Business Development di ICS Maugeri SpA SB, dove è responsabile della pianificazione pluriennale e dello sviluppo di nuove attività per il gruppo su tutto il territorio nazionale. In precedenza ha lavorato presso la società di consulenza Bain & Company.

Maria Antonella Ferri

Professore di I fascia in Economia e gestione delle Imprese presso l’Universitas Mercatorum. Si occupa di responsabilità sociale di impresa, nuovi modelli di business, marketing socialmente sostenibile, turismo e beni culturali, analisi del consumatore e studi di settore.

Riccardo Tiscini

Professore Ordinario di Principles of Accounting presso l’Università Luiss Guido Carli di Roma e di Economia Aziendale presso l’Università Mercatorum. È componente del CdA dell’Organismo Italiano di Contabilità (OIC), consulente di società industriali e finanziarie e autore in ambito corporate reporting, misurazione della performance e valutazione d’azienda.

Pierluigi Paganini

CEO di CYBHORUS e Membro del Gruppo Ad-Hoc Working Group on Cyber Threat Landscapes di ENISA, è Adjunct Professor in Cyber Security presso l’Università Luiss Guido Carli e collaboratore del gruppo SIPAF del Ministero Dell'Economia e delle Finanze. Ha fondato Security Affairs, tra i primi blog al mondo di Cyber Security.

Michele Cermele

Ingegnere Informatico ha lavorato presso l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare poi ha proseguito la sua carriera presso McKinsey & Co. e Mastercard International. Nel 2005 ha co-fondato Jupiter, una società specializzata sulla gestione dei crediti in sofferenza, dopo 6 anni, Jupiter è stata acquisita da Cerved Group, il principale Information Provider in Italia.

Giulio Andreani

Of Counsel di PwC Tax & Legal e si occupa di crisi d’impresa e fiscalità della crisi. Ha curato le più complesse e innovative transazioni fiscali attuate in Italia nell’ambito di operazioni di ristrutturazione dei debiti e ha fatto parte dei team che hanno ricoperto il ruolo di advisor nelle più significative operazioni di risanamento aziendale.

Primo Ceppellini

Dottore Commercialista in Milano (Cla Srl Società tra Professionisti), collabora da anni con il Sole 24 ORE. Autore e curatore di numerosi libri e altre pubblicazioni su materie fiscali e di bilancio, ha svolto significative esperienze professionali nell’ambito della consulenza in materia fiscale e societaria, con una particolare specializzazione nelle operazioni di M&A.

Gabriele Sepio

È stato coordinatore del tavolo tecnico per la riforma del Terzo settore. È Segretario generale dell’osservatorio per la filantropia e il terzo settore (Terzjus) e membro del Comitato scientifico per la promozione dell’economia sociale nei rapporti internazionali, istituito dal Ministro del Lavoro, e della commissione fiscale del Coni.

Antonio Giacalone

Avvocato, fa parte dello studio Ughi e Nunziante a Milano dal 2016. Ha acquisito una consolidata esperienza in materia di diritto amministrativo, con particolare riguardo alla contrattualistica pubblica ed alla gestione della fase esecutiva dei contratti pubblici.

Michele Lombardo

Titolare dello Studio Legale Lombardo, fondato nel 2015 con sede in Modena e Bologna, ha maturato una significativa esperienza in diritto amministrativo ed in particolare nella contrattualistica pubblica, prestando assistenza agli operatori economici ed alle pubbliche amministrazioni sia in ambito giudiziale che stragiudiziale.

Mattia Casati

Avvocato specializzato in Diritto Amministrativo, Partner dello Studio Legale Galbiati Sacchi e Associati, svolge attività di consulenza ed assistenza a favore di Amministrazioni Locali, Società pubbliche e private, Enti Pubblici, Ordini Professionali su questioni di diritto amministrativo con particolare riguardo al settore della contrattualistica pubblica.

Cristina Carpenedo

Docente in materia di accertamento e riscossione delle Entrate locali per il SOLE 24 ORE. Direttrice scientifica di SMART 24 TRIBUTI LOCALI. È autrice di numerose pubblicazioni in materia di riscossione e tributi locali con esperienza ventennale nei Comuni nel settore delle entrate locali. Ha ricoperto per molti anni il ruolo di funzionario responsabile dei tributi e della riscossione come dipendete comunale. Svolge consulenza per comuni, province e società pubbliche

Luca Tamassia

Docente in materia di accertamento e riscossione delle Entrate locali per il SOLE 24 ORE. Direttrice scientifica di SMART 24 TRIBUTI LOCALI. È autrice di numerose pubblicazioni in materia di riscossione e tributi locali con esperienza ventennale nei Comuni nel settore delle entrate locali. Ha ricoperto per molti anni il ruolo di funzionario responsabile dei tributi e della riscossione come dipendete comunale. Svolge consulenza per comuni, province e società pubbliche

Maria Teresa Nardo

Professoressa Associata di Economia Aziendale all’Università della Calabria, presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali (Cosenza), dove è anche delegata al Piano Strategico e performance. È Componente del Comitato Editoriale scientifico di diverse riviste nazionali e internazionali. È autrice di diverse monografie e articoli in materia di controllo di gestione, sistemi contabili e rendicontazione di sostenibilità negli enti pubblici. È revisore degli enti locali e componente di OIV (Organismo indipendente di Valutazione).